La privacy in condominio

Nell’attesa di adeguarsi alle nuove norme previste dal nuovo Regolamento Europeo Privacy pubblicato nella Gazzetta Europea il 04.05.201 che prevede  la figura del Privacy Officer.

Il Privacy Officer è da considerarsi indispensabile in quanto, è l’unico soggetto in grado di garantire la corretta adozione di tutte le misure minime di sicurezza necessarie per essere certi in non incorrere nelle pesanti sanzioni amministrative e penali in capo al titolare e al responsabile del trattamento dei dati.
Con riferimento al Condominio ricordo che il Titolare del trattamento sono tutti i singoli condomini e il Responsabile del Trattamento è l’amministratore. Solo su quest’ultimo, oltre alle sanzioni amministrative, verranno elevate le sanzioni penali. #privacyincondominio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *